Remote desktop software

Il software di desktop remoto può essere essenziale se è necessario aggiornare file o software in movimento, al di fuori dell’orario d’ufficio o mentre si lavora in remoto. In alternativa, può essere implementato per i dipendenti che lavorano in remoto in modo che vi sia una connessione sicura e protetta tra loro e la rete aziendale.

A seconda del software utilizzato, potrebbe essere necessario installarlo sia sul computer che si desidera controllare a distanza, chiamato host, sia sul computer da cui si effettua l’accesso, chiamato client. Altri software potrebbero richiedere solo l’installazione sull’host.

Indice

Chrome Remote Desktop

Chrome Remote Desktop è un’estensione che funziona solo con il browser web Chrome. Puoi usarlo per accedere in remoto a qualsiasi computer che esegue anche il browser Chrome, che l’utente sia o meno connesso, consentendoti di controllarlo senza interferenze. Può anche essere utilizzato per l’accesso temporaneo e monouso.

Ha un’interfaccia facile da usare che offre numerosi vantaggi, come la compatibilità con tutti i sistemi operativi, inclusi macOS, Windows e Android, sia su computer che su dispositivi telefonici.

Chrome Remote Desktop facilita un’esperienza semplificata con la compatibilità cross-device.

Inoltre, Chrome Remote Desktop include il supporto remoto che fornisce agli utenti un codice monouso per accedere a un desktop e risolvere eventuali problemi tecnici. Tuttavia, l’app non consente il trasferimento di file tra i dispositivi.

Chrome Remote Desktop è una ottima soluzione per utenti singoli su una scala operativa ridotta. È estremamente utile per chi viaggia spesso o lavora da posizioni multiple. Inoltre, dispone di un’opzione di supporto remoto che semplifica la risoluzione di problemi senza la necessità di essere fisicamente presenti o di avere accesso continuo.

Dispone anche di opzioni di menu dedicate per Ctrl-Alt-Del e Print Screen, semplificando ulteriormente il processo. Per gli utenti singoli, questa è un’ottima soluzione per rimanere connessi ai propri dispositivi ovunque si trovino, rendendolo uno strumento prezioso per coloro che hanno bisogno di accedere ai propri computer in un ambiente dinamico.

TeamViewer

Lanciato nel 2005, TeamViewer offre soluzioni di controllo remoto per milioni di utenti, con il loro team che introduce e migliora continuamente nuove funzionalità. Il software offre abbonamenti a pagamento e una versione gratuita molto utile per uso personale.

Opera su diversi sistemi operativi, tra cui Windows, macOS, Linux, Android e iOS/iPad. Ciò significa che è compatibile non solo con tutti i desktop, ma anche con quasi tutte le piattaforme mobili. Funziona anche su browser web come Chrome, Firefox, Opera ed Edge.

Con la versione gratuita di TeamViewer, ottieni una varietà di funzionalità e capacità preziose, come fornire supporto tecnico, eliminare malware, utilizzare i social network o connettersi anche alle stampanti. Ti consente di connetterti in tempo reale ai dispositivi dei tuoi colleghi, partner commerciali e clienti per risolvere problemi.

Puoi anche connettere i tuoi dispositivi personali e aiutare i tuoi clienti ad ambientarsi guidandoli a distanza, anche quando non sei fisicamente con loro.

Grazie a TeamViewer, le piccole imprese possono comunicare efficacemente con i lavoratori remoti, consentendo una maggiore produttività ed efficienza. La versione gratuita è anche vantaggiosa dal punto di vista economico, permettendo alle aziende di risparmiare sui costi tradizionali del supporto IT. TeamViewer è uno strumento prezioso per le piccole imprese, consentendo loro di lavorare in modo più intelligente ed efficiente, mantenendo al contempo sicurezza e privacy.

Microsoft Remote Desktop

Microsoft Remote Desktop consente agli utenti di accedere a dispositivi remoti tramite il proprio computer o un’app mobile su iOS o Android, creando un’esperienza utente quasi equivalente a avere il computer di fronte a loro.

Funziona su piattaforme Android, iOS, Windows e Mac ed è ben compatibile con dispositivi mobili e computer. Una volta connessi in remoto all’altro computer, è possibile acquisire e stampare un file, aprire applicazioni e software, risolvere problemi o svolgere qualsiasi altra attività.

Se si utilizza un dispositivo mobile, l’app dispone di tasti speciali per controllo, alt e opzione, consentendo di utilizzare scorciatoie da tastiera come se si stesse utilizzando il computer direttamente. È anche possibile accedere ai file archiviati sul computer remoto, consentendo la stampa e la condivisione di documenti da qualsiasi posizione.

Gli amministratori possono anche pubblicare risorse per l’accesso remoto, come desktop virtuali, desktop basati su sessioni e programmi RemoteApp, e possono impostare il computer in modo che rimanga acceso quando non viene utilizzato per la connessione remota.

Microsoft Remote Desktop è particolarmente utile per gli utenti di Windows che sono già familiari con l’ecosistema Microsoft, poiché funziona in modo simile alle altre app Microsoft. Sarà intuitivo e facile da usare per coloro che sono già a conoscenza dell’ecosistema Microsoft; tuttavia, rimane comunque un’opzione fantastica per singoli utenti e piccole imprese grazie alla varietà di funzionalità sopra descritte.

AnyDesk

AnyDesk è presente sul mercato dal 2015 e ha subito un importante restyling nel 2021, il layout del desktop è molto più organizzato e gli strumenti di sessione sono nascosti in una barra degli strumenti ordinata.

È estremamente utile sia per gli utenti singoli che per i team IT, poiché fornisce accesso a computer Windows e Mac, nonché a dispositivi mobili iOS e Android. Inoltre, dispone di un file manager integrato per semplificare il trasferimento di contenuti tra il computer host e quelli remoti, anche se non supporta il trascinamento e il rilascio.

Per scopi organizzativi, ha un sistema di rubrica che tiene traccia di tutti i computer accessi in remoto. Inoltre, dispone di numerosi strumenti per la collaborazione, come una chat di testo e una lavagna virtuale, oltre alla possibilità di invitare altri utenti nella rete, rendendolo perfetto per scenari di supporto.

AnyViewer

AnyViewer consente agli utenti di connettersi in modo sicuro ai propri computer e accedere a file, applicazioni e dati da qualsiasi luogo. Uno dei principali vantaggi di AnyViewer è la sua capacità di accedere in modo sicuro a computer remoti, con il supporto della crittografia a curva ellittica (ECC). Fornisce anche un elevato livello di crittografia per proteggere le trasmissioni di dati, rendendolo una scelta eccellente per coloro che devono accedere a dati confidenziali mentre sono lontani dall’ufficio.

Un’altra ottima caratteristica di AnyViewer è il supporto per piattaforme multiple. Può essere utilizzato su Windows, così come su iOS e Android. È anche facile da usare, con un’interfaccia utente semplice, in modo che gli utenti possano imparare rapidamente come utilizzare il software.

Tuttavia, se è solo per uso personale, la versione gratuita funziona bene. Puoi accedere in modo sicuro ai dispositivi remoti, trasferire file, offrire supporto remoto e persino giocare a giochi su un PC da qualsiasi luogo.

RustDesk

RustDesk è il miglior software gratuito e open source per il desktop remoto. È estremamente facile da accedere pubblicamente e si scarica in pochi secondi.

RustDesk offre la crittografia end-to-end dei tuoi dati per garantire la privacy durante l’uso di un computer a distanza. Puoi gestire le tue preferenze e monitorare il tuo registro di accesso su un’interfaccia utente ben progettata e facile da navigare. E, cosa migliore di tutte, RustDesk consente di accedere in remoto al tuo dispositivo utilizzando praticamente ogni sistema operativo possibile. È disponibile su Windows, iOS, macOS, Linux, Android e persino sul web.

A differenza di altri software per il desktop remoto, RustDesk ha una comunità in crescita di utenti, con cui puoi connetterti su GitHub, Discord e Reddit. Questo può essere estremamente utile se sorgono problemi durante l’uso del software e non si desidera utilizzare il supporto tradizionale via email.

Distant Desktop

DistantDesktop è perfetto per applicazioni professionali e commerciali. Vanta un design minimalista e un software facile da usare. Utilizza oltre 3 milioni di endpoint in più di 100 paesi, tutti protetti dall’uso dell’Advanced Standard Encryption di Distant Desktop per mantenere al sicuro tutti i tuoi dati e file.

DistantDesktop funziona con Windows e Android, limitando la sua capacità di eseguire su altri sistemi operativi. Tuttavia, è estremamente facile da usare perché non richiede registrazione o installazione. Inoltre, con la modalità Solo visualizzazione, i professionisti possono condividere informazioni o effettuare dimostrazioni senza concedere a nessuno l’accesso al proprio dispositivo.

DistantDesktop è eccellente per i professionisti perché consente di condividere file protetti da AES. È anche possibile connettersi a più di un computer o dispositivo mobile contemporaneamente, il che è ideale per amministratori o assistenti tecnici remoti.

Sebbene Distant Desktop offra un piano professionale a $49/anno, la versione gratuita include un incredibile valore. Alcune delle caratteristiche più uniche e desiderabili includono la comunicazione via chat, 20 ore al mese di tempo di connessione, la sincronizzazione degli appunti e la stampa remota.