Giochi Rpg

Un gioco di ruolo (a volte scritto gioco di ruolo ; abbreviato RPG ) è un gioco in cui i giocatori assumono i ruoli di personaggi in un ambiente immaginario . I giocatori si assumono la responsabilità di recitare questi ruoli all’interno di una narrazione , sia attraverso la recitazione letterale , sia attraverso un processo decisionale strutturato relativo allo sviluppo del personaggio. Le azioni intraprese in molti giochi hanno successo o falliscono secondo un sistema formale di regole e linee guida.

Indice

The Elder Scrolls V: Skyrime

La trama principale del gioco ruota attorno al personaggio del giocatore, il Dragonborn, nella loro missione per sconfiggere Alduin the World-Eater, un drago a cui è stato profetizzato di distruggere il mondo.

Il gioco è ambientato 200 anni dopo gli eventi di Oblivion e si svolge a Skyrim, la provincia più settentrionale di Tamriel . Nel corso del gioco, il giocatore completa le missioni e sviluppa il personaggio migliorando le abilità.

Il gioco continua la tradizione open-world dei suoi predecessori, consentendo al giocatore di viaggiare ovunque nel mondo di gioco in qualsiasi momento e di ignorare o posticipare indefinitamente la trama principale.

The Witcher3: Wild Hunt

È un gioco di ruolo d’azione del 2015 sviluppato e pubblicato da uno sviluppatore polacco CD Projekt e basato sulla serie di romanzi fantasy The Witcher di Andrzej Sapkowski . È il sequel del gioco del 2011 The Witcher 2: Assassins of Kings , interpretato in un mondo aperto con una prospettiva in terza persona.

I giocatori controllano il protagonista Geralt of Rivia , un cacciatore di mostri (noto come Witcher) che sta cercando la figlia adottiva scomparsa in fuga da Wild Hunt, una forza ultraterrena determinata a catturarla e ad usare i suoi poteri.

I giocatori combattono i molti pericoli del gioco con armi e magia, interagiscono con personaggi non giocatori e completano missioni secondarie e secondarie per acquisire punti esperienza e oro, che vengono utilizzati per aumentare le abilità di Geralt e acquistare attrezzature. La sua storia centrale ha diversi finali, determinati dalle scelte del giocatore in determinati punti del gioco.

Diablo III

La storia di Diablo III, ambientata nello stesso “Universo” dei precedenti, comincia nella cittadina di Nuova Tristram, vent’anni dopo l’uccisione del Signore della Distruzione, Baal, il potente demone, fratello di Mephisto e di Diablo. Egli aveva corrotto la Pietra del Mondo, l’antica roccia magica che da millenni rappresentava e garantiva l’ordine sul mondo di Sanctuarium. L’arcangelo Tyrael fu così costretto a frantumarla in mille pezzi, tramite il lancio della sua spada incantata, El’Druin, cambiando definitivamente le sorti del mondo, ma al tempo stesso salvando l’Umanità dall’inesorabile fine che gli si prospettava.

Gli eroi che hanno affrontato gli eserciti dell’inferno, e che sono stati abbastanza fortunati da riuscire a sopravvivere, alla fine delle loro imprese sono impazziti: le loro fragili menti umane mai avrebbero potuto comprendere ciò di cui erano stati testimoni, tanto meno potevano accettarlo.

La maggior parte della popolazione del mondo di Sanctuarium è tuttora all’oscuro delle loro gesta, e i pochi che avevano visto, una volta salvatisi, hanno tentato di dimenticare i terrificanti ricordi di quei momenti, mentendo anche a loro stessi pur di preservare la propria sanità mentale. Privilegio che però gli stessi eroi non hanno saputo concedersi, in nome della verità: essi ora vivono ai margini del mondo, sull’orlo della follia. Nuovi eroi dunque si apprestano ad affrontare le orde dei restanti Signori del Male e stavolta il loro compito sarà più gravoso che mai.