Emulatori Nintendo Switch

Nel vasto universo dei videogiochi, non esiste tregua. Questa realtà si manifesta attraverso la tenace creazione degli emulatori più avanzati per la console Nintendo Switch. Gli appassionati di videogiochi, provenienti da ogni fascia d’età, apprezzano la versatilità di Nintendo Switch, che fonde le caratteristiche tradizionali delle console di gioco con un moderno hardware.

Tuttavia, sorge un dilemma quando si desidera giocare ai giochi di Nintendo su dispositivi diversi, come telefoni cellulari o computer. In queste situazioni, entrano in gioco gli emulatori. Ma qual è la reale possibilità di successo?

Per coloro che amano Nintendo Switch ma non possono permettersi di acquistare una console dedicata, c’è una luce in fondo al tunnel. Sul mercato esistono diversi programmi che ambiscono al titolo di miglior emulatore per Nintendo Switch. Grazie a questi emulatori, è oggi possibile godersi numerosi giochi Nintendo su dispositivi mobili e PC. Ora, anche senza possedere una console Switch, è possibile giocare a titoli come Let’s Go Pikachu, Link’s Awakening, Mario Kart e molti altri.

Tuttavia, molti di noi associano gli emulatori a problematiche come il rallentamento dei fotogrammi, la riproduzione del suono poco affidabile e la perdita di file di salvataggio, elementi che possono causare notevole frustrazione. Purtroppo, i giochi che funzionano senza intoppi spesso passano inosservati, oscurati da quelli che presentano difficoltà tecniche, rendendo difficile per molti valutare quale sia la scelta migliore.

Un altro ostacolo comune è l’abbondanza di opzioni disponibili quando si cerca su Internet il “miglior emulatore per Nintendo Switch”. Questa sovrabbondanza di informazioni può confondere un principiante che non ha mai sperimentato un emulatore prima d’ora. Ogni programma di emulazione ha i propri vantaggi e limiti, con requisiti di sistema variabili. Alcuni funzionano su sistemi con specifiche più basse, mentre altri richiedono risorse più sostanziose per garantire buone prestazioni.

Indice

Yuzu

Dopo l’iniziale approccio con i giochi homebrew, Yuzu ha ampliato il suo raggio d’azione, consentendo l’emulazione dei titoli per Nintendo Switch attualmente disponibili all’acquisto.

Yuzu è stato il pioniere come emulatore di Switch, sviluppato dai creatori di Citra, uno degli emulatori più popolari per Nintendo 3DS, ed è reso disponibile gratuitamente come progetto open source. Questo emulatore, scritto in linguaggio C++, è concepito per emulare i componenti hardware essenziali della Nintendo Switch, anche se alcuni giochi presentano ancora problematiche, motivo per cui le prestazioni in alcuni titoli non sono ottimali.

Nonostante le limitazioni di potenza, Yuzu è riuscito a far girare Super Mario Odyssey a un frame rate paragonabile a quello del Nintendo Switch del 2019. Durante questa emulazione, non sono stati riscontrati segni di ritardo o parti mancanti nel rendering dello scenario di sfondo, un risultato sorprendente per un emulatore. Fin dall’inizio, gli utenti si sono sentiti a loro agio con Yuzu. La sua interfaccia è chiara e fornisce agli utenti tutte le informazioni di cui hanno bisogno. Sul sito è disponibile un elenco aggiornato dei giochi completamente funzionanti, con regolari aggiornamenti sulle attività in corso del team e una sezione FAQ utile per la risoluzione dei problemi quando compaiono codici di errore.

Caratteristiche:

  • Ampia gamma di giochi compatibili.
  • Sviluppato in C++, garantendo alta portabilità.
  • Capacità di eseguire i titoli più popolari e recenti senza ritardi significativi.
  • Emulatore a basso consumo di risorse.
  • Yuzu sostituisce il servizio di rete BCAT di Nintendo con Boxcat.
  • Funzionalità di ridimensionamento della risoluzione di rendering, simulando risoluzioni native, superiori o inferiori.
  • Supporto per le modalità grafiche OpenGL e Vulkan (sperimentale).
  • Disponibile per Windows e Linux.
  • La funzionalità multiplayer online è disattivata al momento, ma è possibile il multiplayer locale.
  • Possibilità di impostare e utilizzare più profili.
  • Personalizzazione dell’interfaccia utente con una scelta di temi come scuro, chiaro, blu notte, ecc.

Installazione

REQUISITI MINIMIREQUISITI CONSIGLIATI
Sistema operativo64-bit64-bit
ProcessoreIntel i5-4430 o AMD Ryzen 3 1200Intel i5-10400 o AMD Ryzen 5 3600
Memoria8GB RAM16GB RAM
Scheda VideoSupporto OpenGL 4.6 o Vulkan 1.1 come Intel HD Graphics 520 o Nvidia GeForce GT 1030Nvidia GeForce GTX 1650 4GB o AMD Radeon RX Vega 56 8GB

1. Installazione YUZU

  • Vai sul sito ufficiale di Yuzu e scarica l’emulatore. In primo luogo, scarica e installa l’ultima versione di Microsoft Visual C++, poiché senza di essa Yuzu non funzionerà. Il link si trova sul sito web.
  • Apri il file di setup di Yuzu che hai appena scaricato e procedi con l’installazione.

2. Configurazione di chiavi e file di configurazione

  • Successivamente, è necessario scaricare le chiavi per Yuzu da qui.
  • Scarica i file Mod da qui e i file di configurazione personalizzati da qui. Questo passaggio è opzionale, ma può aiutare a ottimizzare alcuni giochi in modo che possano funzionare meglio e senza errori.
  • Apri Yuzu che hai appena installato. Ti verrà mostrato un errore chiamato “Derivation Components Missing”. Clicca OK per ora.
  • Clicca su File e apri la cartella di yuzu.
  • Crea una nuova cartella chiamata “keys”. Metti il file prod.keys che hai scaricato in questa cartella.
  • Estrai il file load.zip e otterrai una cartella chiamata “load”. Mettila anche nella cartella di yuzu.
  • Vai alla cartella di configurazione nella cartella di yuzu e quindi vai su “custom”. Metti il file Custom Config.zip che hai scaricato qui e estrailo qui. Puoi eliminare il file zip dopo averlo estratto.
  • Riavvia Yuzu.

3. Imposta la cartella del gioco

  • L’applicazione Yuzu dovrebbe indicare “Fai doppio clic per aggiungere una nuova cartella alla lista dei giochi”. Aggiungi giochi per l’emulatore Nintendo Switch Yuzu.yuzu-emulator-1003x700
  • Quindi fai doppio clic e seleziona la cartella in cui hai i tuoi giochi Nintendo Switch scaricati. Puoi scaricarli da qui ed estrarli nella cartella “Switch Games” nella cartella di yuzu.
  • Fai clic destro sulla cartella sopra e seleziona “Analizza le sottocartelle”.image-8

4. Regola le impostazioni della cpu e della gpu

  • Mentre hai aperto Yuzu, clicca sulla scheda “Emulazione” in alto e fai clic su “Configura”.
  • In Generale, seleziona le prime tre opzioni.image-yuzu-setting-1
  • Per la CPU, imposta l’accuratezza su Non sicuro.image-yuzu-setting-2
  • Per la Grafica, se possiedi una GPU Nvidia, imposta l’API su OpenGL; altrimenti, se hai una GPU AMD, imposta su Vulkan. Ci sarà anche una scheda Avanzate su questa pagina. Lì imposta l’accuratezza su Alta e spunta la casella per “Usa gli shader di assembly”.image-yuzu-setting-3

5. Impostazioni di performance nvidia – solo con gpu nvidia

  • Apri il Pannello di controllo Nvidia, puoi farlo facendo clic destro sul desktop e selezionando Pannello di controllo Nvidia.
  • Vai su Gestione impostazioni 3D sotto Impostazioni 3D.
    NVIDIA-Control-Panel-3D-Settings-Manage-3D-settings
  • Vai su Impostazioni programma e fai clic su Aggiungi, quindi seleziona yuzu.exe.
  • Attiva l’Ottimizzazione thread e imposta la modalità di gestione dell’alimentazione su Preferisci prestazioni elevate. Questo passaggio è molto importante!
  • Assicurati che la tua GPU per il rendering OpenGL sia impostata sulla tua specifica GPU Nvidia.

Ryujinx

Ryujinx si distingue come il primo emulatore multipiattaforma per Nintendo Switch a offrire il supporto wireless locale. Si è dimostrato un emulatore di alto livello per Nintendo Switch, con alcune peculiarità che lo rendono un’opzione di spicco nel panorama degli emulatori. Le prestazioni dei giochi possono variare tra Yuzu e Ryujinx, con alcuni titoli che funzionano meglio su uno piuttosto che sull’altro. Ryujinx offre una vasta gamma di funzionalità robuste e si contraddistingue per la sua interfaccia intuitiva, accessibile a chiunque. Una caratteristica unica è la sua programmazione in C#, diversa dalla maggior parte degli altri emulatori, e la compatibilità con Windows, macOS e Linux.

Il catalogo di giochi disponibili su Ryujinx conta circa 1000 titoli, con la metà considerata giocabile. Queste informazioni sono prontamente evidenziate per gli utenti potenziali, mostrando trasparenza riguardo agli ostacoli ancora da superare. Il team di sviluppo, guidato da Gdkchan, si impegna costantemente a migliorare l’accuratezza, le prestazioni, l’interfaccia utente e la coerenza della struttura per offrire un’esperienza migliore del previsto.

Questo emulatore veloce e con pochi margini di errore è tra le opzioni più affidabili. Anche se non può ancora eseguire giochi commerciali per Nintendo Switch, gli sviluppatori lavorano incessantemente per perfezionarlo. Ryujinx offre un’esperienza che si avvicina notevolmente a quella su console, anche direttamente sul desktop, permettendo di eseguire giochi a 60 fps.

Caratteristiche:

  • Personalizzazione delle risoluzioni dello schermo e del ridimensionamento.
  • Diversi rapporti d’aspetto disponibili.
  • La modalità automatica abilita il filtraggio anisotropico in modo automatico.
  • Funzione Discord Rich per mostrare il gioco Nintendo su Discord.
  • Possibilità di giocare in multiplayer online con amici, sia tramite modalità LAN che wireless locale.
  • Supporto per l’emulazione NVDEC per video di gioco e scene tagliate.
  • Visualizzazione della compatibilità dei giochi attraverso la pagina dedicata per ogni gioco.
  • Compatibile sia con Windows che con Linux.

Installazione

WINDOWSMACOSLINUX
Sistema operativoWindows 10, 11Big Sur o successivoDistribuzioni Linux comuni
Memoria8GB RAM8GB
Scheda VideoSupporto OpenGL 4.5 o migliore, o Vulkan.Una scheda video/GPU che supporta OpenGL 4.5 o versioni superiori, oppure Vulkan.

1. Installazione YUZU

  • Vai al sito ufficiale di Ryujinx e seleziona WindowsLinux o macOS, a seconda del tuo dispositivo.
  • Ryujinx inizierà quindi a scaricare la versione corretta per il sistema operativo del tuo PC.
  • Una volta terminato il download di Ryujinx, estrai la cartella .zip scaricata . Su Windows, puoi farlo aprendo la cartella .zip e scegliendo Estrai tutti i file .
  • Con la cartella .zip per Ryujinx estratta in una posizione a tua scelta, accedi a Ryujinx aprendo il file dell’applicazione denominato Ryujinx dai file estratti.
    screenshot-2625
  • Seguendo questi passaggi dovresti essere in grado di avviare e accedere alle funzioni di base dell’emulatore Ryujinx sul tuo PC. Tuttavia, se si vuole iniziare a emulare i giochi per Nintendo Switch, ci sono alcune modifiche a Ryujinx che bisogna apportare.

2. Come configurare Ryujinx

  • La prima cosa necessaria per configurare Ryujinx per l’emulazione Switch è verificare che il file prod.keys sia disponibile nella versione di Ryujinx.
  • Aprire Ryujinx e selezionare File seguito da Open Ryujinx Folder. Scegli Sistema.
  • Controlla se prod.keys si trova all’interno della cartella.
  • Se non c’è il file prod.keys nella cartella System, bisognerà scaricare il file da un sito come Prod Keys e copiarlo nella cartella Ryujinx System.
  • Successivamente bisognerà scaricare separatamente il firmware per Ryujinx da un sito come Prod Keys. Una volta scaricato il firmware e pronto per l’uso.
  • Carica Ryujinx e seleziona Tools, seguito da Install firmware .
  • Da qui, se disponi di un file .xci o .zip per il tuo firmware, seleziona Install a firmware from XCI or ZIP.
  • Se non si dispone di un file del firmware .xci o Install a firmware from a directory e scegli la directory del file in cui si trova il firmware installato.

Egg NS

È possibile giocare ai giochi Nintendo Switch sul proprio telefono cellulare grazie a Egg NS Emulator. Con Egg NS, i giocatori possono godere dei giochi Nintendo Switch sui loro dispositivi mobili, ottenendo un’esperienza di controllo unica. NXTeam Studios ha sviluppato l’emulatore Egg NS negli Stati Uniti nel corso di due anni ed è ora disponibile. NXTeam continuerà a ottimizzare le prestazioni, la stabilità e la compatibilità di questo emulatore in futuro.

Acquisire giochi tramite Egg risulta essere un processo leggermente complicato rispetto ad altri emulatori. Vi è un requisito legale che impone di rimuovere i giochi dalla propria console Nintendo Switch. Ciò richiede di ottenere la cartella Switchdroid e i file ROM del gioco, operazioni che richiedono specifiche competenze e tecnologie. In alternativa, è possibile procurarsi i giochi da altre fonti o da altri giocatori. Nel complesso, si tratta di procedure complesse e i nuovi utenti potrebbero trovare difficile utilizzare l’emulatore all’inizio.

Nonostante la complessità nel reperire i giochi per questo emulatore, è disponibile un ampio elenco di giochi compatibili con i quali è possibile giocare con eccellenti grafiche e senza ritardi o distorsioni. In sostanza, si tratta di un emulatore mobile, e per ottenere risultati ottimali è necessario che il telefono disponga di un potente chipset. Come indicato sul sito ufficiale di Egg, l’emulatore funziona su telefoni con chipset Snapdragon 855, 855+ e 865. Sul sito web è disponibile anche un elenco di telefoni compatibili, accessibile tramite il link fornito.

Sebbene Egg Ns Emulator non possa eseguire molti giochi rispetto ad altri emulatori e offra prestazioni relativamente inferiori al momento, ci si aspetta che subisca notevoli miglioramenti e possa rappresentare una forte concorrenza per gli altri emulatori. Attualmente è in fase di sviluppo attivo e viene costantemente migliorato attraverso gli aggiornamenti.

Caratteristiche:

  • Vasto elenco di giochi compatibili.
  • Ottime prestazioni su dispositivi mobili.
  • Massimizza la tua esperienza di gioco.
  • Controlli fluidi e reattivi.
  • Interfaccia facilmente navigabile.
  • Sezioni ben definite.
  • Supporto per più lingue.
  • Assenza di pubblicità.

Installazione

In maniera molto semplice questo è il link di download.

È legale usare gli emulatori?

L’uso degli emulatori è legale, ma è importante notare che la condivisione o il download di ROM protette da copyright senza l’autorizzazione del detentore dei diritti d’autore è illegale. Il possesso di ROM di giochi che possiedi legalmente potrebbe essere difendibile come “fair use” ma non ci sono precedenti legali definitivi in questo senso. In sostanza, l’uso degli emulatori in sé non costituisce un’attività illegale dal punto di vista legale e tecnico. Pertanto, puoi utilizzare gli emulatori per goderti i tuoi giochi preferiti senza preoccupazioni legali.

Dove scaricare i giochi?

Una delle domande più comuni riguardo all’emulazione dei giochi. Ogni emulatore dispone del proprio sito web dove è possibile trovare un elenco dei giochi compatibili con quell’emulatore e puoi anche scaricare i giochi direttamente dal loro sito web. In alternativa, è possibile utilizzare siti web di terze parti, torrent e GitHub per reperire i giochi da utilizzare con gli emulatori.